Incidenti

La sicurezza del viaggio

Gli autobus SASA sono coperti da una polizza assicurativa per la “responsabilità civile trasporti”. In caso di infortuni, cadute, incidenti o altro verificatosi a bordo delle vetture, i passeggeri devono segnalare immediatamente al conducente il danno patito e comunque non oltre il termine di 10 giorni solari dal verificarsi dell’evento a sinistri@sasabz.it

La denuncia deve contenere la data e la descrizione dettagliata del fatto, l’eventuale numero di matricola della vettura (o il numero esatto di targa), il nominativo e l’indirizzo degli eventuali testimoni e l’eventuale certificato medico. Inoltre, il passeggero è tenuto anche a conservare e presentare il titolo di viaggio relativo alla corsa effettuata.

SASA procederà a denunciare l’infortunio alla Compagnia Assicuratrice, la quale, nei tempi che normalmente occorrono per definire la pratica, provvederà all’eventuale risarcimento dei danni. SASA è in ogni caso esonerata da obblighi e responsabilità nel caso di danni dopo la discesa alla fermata.