SASA protegge l’ambiente

Dal 2013 5 autobus a idrogeno con cella a combustibile svolgono regolarmente i servizi sulle linee urbane di Bolzano. L'idrogeno è considerato il vettore di energia pulita del futuro. La grande importanza dell'idrogeno risiede principalmente nelle sue qualità di 'immagazzinatore' di energia pulita, e in secondo luogo per il suo utilizzo ecologico e privo di sostanze tossiche come il carburante nei motori a scoppio o nelle celle a combustibile. [Fonte: H2 Alto Adige c/o IIT - Istituto per Innovazioni Tecnologiche Bolzano]. Ulteriori informazioni su www.chic-project.eu

Emissioni “risparmiate” per effetto dell’utilizzo degli autobus a idrogeno

Fino a: giugno 2019

km totali risparmio
t CO2
risparmio
kg Nox
risparmio
kg PM10
1.356.616 1623 15.330 25,78

SASA si impegna ad assicurare lo sviluppo sostenibile proprio e del territorio sul quale opera, attraverso la gestione dell'impatto delle proprie attività sull'ambiente. Nei primi mesi del 2019 sono stati messi in linea 5 autobus elettrici, di cui 2 da 18 metri e 3 da 12 ed attualmente sono in servizio prevalentemente sulla linea 18, la linea green diretta al Parco Tecnologico NOI. Le batterie installate sugli autobus elettrici hanno una capacità di 240 kwh ed i mezzi stessi un consumo medio di 1,8-2,1 kwh/km. Nel deposito di Bolzano sono presenti colonnine di ricarica da 80 kw per alimentare i mezzi ed è prevista l’installazione di un pantografo da 300 kw in zona autostazione, per consentire una maggiore efficienza grazie alla ricarica ultraveloce.